Giorgetti Store Milano mobile-bottone-menu
  1. News
  2. Pinkham Point di Giorgetti: Episodio 3

02/07/2020

Pinkham Point di Giorgetti: Episodio 3

Su Giorgetti Channel è andato in onda il terzo episodio del film a puntate Pinkham Point che, questa volta, ha posto il focus della cinepresa su due nuovi ambienti: il patio, con le relative proposte per l'outdoor e lo studio, che con lo smart working, in questi mesi, è sicuramente diventato il protagonista indiscusso della casa contemporanea.

Il film parte dall'esplorazione della zona patio, dove si trova la collezione outdoor Gea di Chi Wing Lo.

Al centro si trova il divano della serie, con la sua leggerissima struttura in acciaio color carruba e i suoi morbidi e voluminosi cuscini che invitano al comfort più totale. Seguono le poltroncine della stessa famiglia, che riprendono il concept della collezione enfatizzandone il minimalismo. Non mancano i tavolini, che esaltano le texture dei materiali naturali utilizzati per comporre il piano d'appoggio, quali rovere Abonos, legno fossile di origine fluviale, afrormosia o marmo grigio oriente spazzolato.

Dopo il patio, la cinepresa si sposta nello studio, dove si incontra la scrivania Tenet di Massimo Scolari e l'elegante poltrona da ufficio Springer. Fra le novità della collezione, emerge l'innovativo mobile bar Host disegnato da Adam D. Tihany. La colonna del mobile bar è rivestita in pelle e arricchita dal bordo in massello di noce canaletto e dalle cuciture a vista. All'interno i due ripiani che, con dettagli in metallo, ospitano bottiglie e bicchieri.

Presenti anche il divano Drive e il sistema modulare Domus che offre un ritorno ai volumi rigorosi e alla bellezza delle forme minimal. Seguono le poltrone Hug e Move e il tavolino Scaleno dalla forma monolitica altro segno di Giancarlo Bosio.

Oltre a questi arredi, non mancano, sullo sfondo, le novità dell'esclusiva collezione Giorgetti Atmosphere, tra cui la lampada a sospensione Sliver di Carlo Colombo, il centro tavola in vetro Amorfo e i vasi in marmo Hineri di Setsu & Shinobu Ito.

Infine, dallo studio si accede al terrazzo, dove troneggia il tavolino Apsara, le poltroncine Loop di Ludovica+Roberto Palomba e la lampada da esterni Gea.